Crea sito

Il nostro sito utilizza i cookies per migliorare e personalizzare la vostra esperienza di utilizzo. Il nostro sito potrebbe anche contenere cookies di terze parti, quali Google Adsense, Google Analytics e Youtube. Accettando di utilizzare il sito e di fruire dei suoi contenuti, aconsentite all'utilizzo dei cookies. Abbiamo aggiornato la nostra Privacy Policy.  Cliccate sul bottone per legegrla.

Annalisa e The Last of Us Parte II, indetto un contest canoro

Grazie al prezioso supporto della cantautrice Annalisa – la quale ha reinterpretato Through the Valley in un videoclip speciale – Sony Interactive Entertainment Italia ha indetto un contest pensato per gli appassionati di The Last of Us Parte II, grazie al quale sarà possibile mostrare il proprio talento e vincere incredibili premi.

Sony Interactive Entertainment Italia è lieta di annunciare la collaborazione con Annalisa per un progetto speciale e inedito dedicato al lancio di The Last of Us™ Parte II, disponibile a partire da oggi, 19 giugno, in esclusiva per PlayStation®4 (PS4™) e PlayStation®4 Pro (PS4™ Pro).

Annalisa, infatti, ha reinterpretato il meraviglioso brano Through the Valley – appartenente alla colonna sonora dell’ultimo titolo di Naughty Dog – in un inedito videoclip realizzato nella splendida cornice del teatro Ariston.

In un mondo in cui il dolore è diventato la colonna sonora della vita umana, cantare può simboleggiare l’unica valvola di sfogo per affrontare le paure più recondite; proprio per questo, con l’obiettivo di celebrare l’uscita dell’atteso The Last of Us™ Parte II, e per coinvolgere tutti gli appassionanti della saga di The Last of Us™ e tutti i fan della cantante, Sony Interactive Entertainment Italia ha indetto un contest unico, capace di porre al centro i videogiocatori e le loro abilità canore.

Dal 19 giugno al 15 luglio, infatti, sarà possibile per tutti gli utenti creare la propria versione dell’iconica canzone Through the Valley del cantautore statunitense Shawn Jamesmostrare il proprio talento e provare a vincere fantastici premi. Le modalità di partecipazione sono due:

  • Registrando un file audio e caricandolo sul sito https://www.thelastofus-song.it: i partecipanti sono invitati a realizzare un file audio in cui cantano una porzione a propria scelta del brano.
  • Girando una clip video e caricandola sempre sul sito https://www.thelastofus-song.it: agli utenti è richiesta l’interpretazione della canzone all’interno di un video clip musicale dalla durata massima di un minuto.

In ogni caso, per partecipare al contest, sarà necessario:

  • Collegarsi al sito https://www.thelastofus-song.it
  • Compilare l’apposito form di registrazione;
  • Caricare i brani seguendo le istruzioni delle rispettive modalità.

I più talentuosi potranno vincere una splendida Ellie Edition e dei fantastici kit contenenti numerosi gadget a tema, mentre il primo classificato – estratto esclusivamente tra coloro che avranno caricato il proprio video clip – avrà la possibilità di ottenere una magnifica chitarra Paoletti brandizzata The Last of Us™ Parte II.

Tutti coloro che vorranno mettersi alla prova avranno la possibilità di utilizzare come fonte di ispirazione il video realizzato da Annalisa.

“Quando, per la prima volta, ho visto il trailer di The Last of Us Parte II in cui Ellie, la protagonista, suonava e cantava il brano ‘Through the valley’, sono rimasta a bocca aperta”, ha dichiarato la cantautrice. “Ho pensato che fosse bellissimo e così ho subito incominciato ad immaginare di cantarla, perché ho capito che mi avrebbe dato la possibilità di esprimermi al massimo della libertà”.

Per partecipare al contest e avere ulteriori informazioni, basta visitare l’indirizzo: https://www.thelastofus-song.it

A questo link puoi trovare una foto di Annalisa e il videoclip con la sua reinterpretazione che inaugura il contest.

Continuate a seguire le nostre news, sulle pagine social Facebook e InstagramTwitter e Telegram per non perdervi mai nulla! Playgamesitalia

By Dario Torchia

Appassionato di giochi fin dalla tenera età, mi ritrovo inevitabilmente a parlare di videogiochi. Destino? Molto probabilmente sì. "Gli uomini devono essere liberi di fare quello in cui credono. Non è nostro diritto punirli, non importa quanto non siamo d'accordo." - Altair -

Potrebbe piacerti anche...