Crea sito

Autore: Davide Zanella

Giovane appassionato del mondo nerd, ho iniziato ad immergermi in questo mondo un po' come tutti quelli della mia generazione. Catturato dai film Marvel dello scorso decennio sono passato alla controparte cartacea, finendo ad espandermi in altre realtà. Ora provo a far conoscere a più persone possibili la mia passione cercando di parlarne al meglio. Mi potete trovare anche su instagram in @riccidanerd
Zero Vol. 2 Il cuore del problema – Recensione
Recensione, Saldapress

Zero Vol. 2 Il cuore del problema – Recensione

Dopo un rivoluzionario e sorprendente primo numero, che ha visto il coinvolgimento di innumerevoli nomi per il lato tecnico, il secondo volume di Zero non si smentisce richiamando a sé numerosi disegnatori. Pubblicato in patria sotto il nome dell’etichetta Image Comics, e portato in Italia da Saldapress, Zero è un’opera coraggiosa ed imprevedibile, come abbiamo potuto già constatare con il primo volume in cartonato. Formato molto apprezzato con cui l'editore continua a viziarci. Clicca qui per leggere la recensione al primo volume – Emergenza L’ideatore di questo racconto altro non è che il giovane Aleš Kot, autore ceco-americano classe ’86, che fa molto parlare di sé per le tematiche delle sue storie.Dopo Days of Hate (2018), ambientato in una visione americana non così dist...
Day off, Il giorno libero dei supereroi – Recensione
Altri Fumetti, Fumetti, Recensione

Day off, Il giorno libero dei supereroi – Recensione

Il mito e la figura del supereroe non è mai stata al centro dell’attenzione come in questi ultimi anni. Parte del merito va senza dubbio dato ai Marvel Studios che, nel bene e nel male, hanno realizzato un universo straordinario. Il genere è stato rilanciato, entrando così nelle case e negli scaffali anche di nuovi appassionati.È grazie anche a questo che oggi i fumetti sui supereroi hanno acquisito nuova luce e nuovo spazio verso chi, magari prima dell’avvento nelle sale, non si degnava di dar loro un’opportunità. E che, anzi, criticava.Ma le storie dei supereroi non sono da meno ad altri racconti. Non sono per un pubblico giovane, o meglio non solo per loro. È forse, anche, così che prende vita DAY OFF, un progetto della Attaccapanni Press. Il fumetto ci fornisce una prospettiva ...
Weathering with you – Vol. 1 Recensione
Star Comics

Weathering with you – Vol. 1 Recensione

Weathering with you, dopo il grande successo cinematografico del film uscito nel 2019, arriva finalmente in Italia, grazie a Edizioni Star Comics, in una miniserie in tre volumi. Il primo numero, di questa particolare storia d’amore, arriverà in anteprima nelle fumetterie e nei campfire di Lucca Changes il 28 ottobre, mentre sarà disponibile ovunque dal 4 novembre. Vi ricordiamo che col primo volume inoltre, nelle fumetterie aderenti, ci sarà un meraviglioso omaggio in edizione limitata. Lo stesso autore, Makoto Shinkai, che ha realizzato l’omonimo lungometraggio, campione d’incassi con ben 116 milioni di dollari, piazzandosi al settimo posto tra i film più redditizi della storia nelle classifiche del Giappone, si affibbia il compito di trascrivere la sua storia su carta. Accompagn...
Firefly vol. 2: Segreti e peccati – Recensione
Recensione, Saldapress

Firefly vol. 2: Segreti e peccati – Recensione

Firefly vol. 2: Segreti e peccati - Recensione Dopo l’entusiasmante ritorno dell’universo di Firefly, creato da Joss Whedon (Avengers, Avengers Age of Ultron, Buffy l'ammazzavampiri), Greg Pak (Planet Hulk, Wolrd War Hulk, Magneto: Testamento) e Dan McDaid prosegue il pericoloso viaggio dell’equipaggio della Serenity in questo secondo volume, pubblicato da Saldapress. Nel precedente volume, di cui potete trovare la recensione nel sito, i membri dell’equipaggio sono stati separati. Malcolm Reynolds e Zoe Washburne, ex compagni durante la Guerra dell’Unificazione, un conflitto mai veramente finito e che ancora oggi, ad anni dal termine, tormenta i due, sono costretti alla fuga a causa di una taglia imposta dall'Alleanza e si dilettano, per sopravvivere, all'attività di contrabband...
Reaver Vol. 1 Sei guerrieri per un inferno – Recensione
Comics, Recensione, Saldapress

Reaver Vol. 1 Sei guerrieri per un inferno – Recensione

Reaver è un nuovo fumetto fantasy pubblicato in patria dall'etichetta creata da Robert Kirkman (The walking dead, Invincible, Fire Power), Skybound, e portato in Italia da Saldapress. L’universo narrativo è stato ideato e sviluppato da Justin Jordan e Rebekah Isaacs. Il primo, classe 1978, è famoso ai più per aver co-creato, insieme a Tradd Moore, “Lo strano talento di Luther Strode” e aver contribuito per più di 20 numeri alle trame della Lanterna Verde per la DC Comics. Rebekah Isaacs, invece, che si occupa dei disegni, è stata illustratrice di alcune storie di Buffy – l’amazzavampiri. Un nuovo fantasy Le cose sono chiare fin da subito. Reaver si pone, per diversi motivi, come un nuovo modo di vedere il genere fantasy e concepire la magia, nonostante le innumerevoli storie ...
Rosso profondo Vol. 1 – Recensione
Comics, Recensione, Saldapress

Rosso profondo Vol. 1 – Recensione

Rosso profondo Vol. 1 - Recensione Tim Seeley (Revival), con i disegni della giovane Corin Howell, ci accompagna nell'America più profonda e rurale per raccontarci, attraverso un’enorme metafora, il suo punto di vista sulla vera paura. L’ignoranza ed i veri mostri dell’America contemporanea. L’autore, per il protagonista di Rosso profondo, ha preso ispirazione da suo nonno, immigrato negli Stai Uniti dalla Cecoslovacchia durante la Grande Depressione, soldato durante la Seconda Guerra Mondiale, infondendo quindi al personaggio alcune delle sue caratteristiche, e del passato stesso. Il fumetto è stato pubblicato in patria nella collana Aftershock e portato poi in Italia da Saldapress che, in apertura, riporta una personale introduzione di Tim Seeley. Di seguito potete leggerne...
SNOWPIERCER – Recensione
Comics

SNOWPIERCER – Recensione

La storia del treno dai mille e uno vagoni, del Transglaciale che corre tra le lande ghiacciate, prima di divenire un film nel 2013 (Snowpiercer), diretto dal regista premio Oscar Bong Joon-ho, ed una serie televisiva omonima prodotta da Netflix nel 2020, è nata come graphic novel quasi quarant'anni fa. Nel 1982. E da quel momento non ha smesso di correre, regalandoci ancora oggi delle sorprese. Un universo piccolo, ma solo in apparenza La creazione di questo universo, piccolo solo in apparenza, si deve alla mente di Jacques Lob e Michel Legrand, con le illustrazioni realizzate da Jean-Marc Rochette. Quest’ultimo ha coraggiosamente sostituito ai disegni il giovane Alexis, prematuramente scomparso e cui nessuno riusciva ad eguagliarne la personalità nell'opera. Il peso era tr...
Rocky Joe: Mezzo secolo dopo – Recensione
Manga, Recensione, Star Comics

Rocky Joe: Mezzo secolo dopo – Recensione

Iniziare a scrivere un articolo su un'opera riconosciuta ed immortale come Rocky Joe è stato un azzardo ed una sfida. Non è mai semplice parlare di qualcosa che ha raggiunto vette inarrivabili. Rocky Joe è uno shounen pubblicato in patria in 20 tankobon, tra il 1968 ed il 1972, e portato successivamente in Italia da Edizioni Star Comics nel 2002. Recentemente la casa editrice ha ristampato l’opera in 13 volumi attraverso la Perfect Edition, edizione però non molto fortunata vista la fragilità della rilegatura, ma sicuramente buona in rapporto prezzo quantità. Il manga è stato scritto da Asao Takamori con i disegni di Tetsuya Chiba. Più di uno spokon Negli anni ’70, con molta probabilità, non era presente una distinzione così netta tra shounen e seinen com'è al giorno d’oggi, ...
Cinque anni – Recensione
BAO Publishing, Fumetti, Recensione

Cinque anni – Recensione

Terry Moore, fumettista americano classe 1954, è uno dei maggiori esponenti della nona arte indipendente. Ha debuttato con una miniserie auto-prodotta, Strangers in Paradise, nel 1993 con la quale da subito è riuscito a farsi riconoscere in questo vasto mondo del romanzo a disegni.Con Cinque Anni, portato in Italia, come molte delle sue opere, da BAO Publishing, l’autore vuole far collidere in una storia i suoi racconti passati e personaggi, in modo di adempiere ad un suo desiderio nato nel 2018: creare un universo condiviso delle due opere, posizionate in un’unica continuity. Il Terryverse. Un sogno destinato a realizzarsi L’opera comincia con una tavola che, attraverso le parole, mette da subito in ginocchio il lettore con un racconto di falsa speranza di sopravvivenza all...
Rocket Raccoon: Non esiste niente come me – Recensione
Comics, Marvel, Recensione

Rocket Raccoon: Non esiste niente come me – Recensione

Rocket Raccoon: Non esiste niente come me – Recensione Questo splendido volume, edito da Panini Comics, ristampa in un formato da super-size la serie dedicata al procione più famoso della galassia.Il cartonato raccoglie gli undici numeri, pubblicati in America nel 2014, di Rocket Raccoon, a cui in Italia è stato aggiunto il titolo “Non esiste nessuno come me”. Alla sceneggiatura troviamo Skottie Young, il quale si occupa anche dei disegni per quanto riguarda i primi cinque capitoli. A subentrare poi è Jake Parker, a cui metterà mano in parte al quinto episodio, al sesto e chiudendo dal nono all'undici.Per rappresentare l’ambientazione glaciale di un pianeta polare ci pensa invece Filipe Andrade. Una serie rivelazione, al momento della sua uscita, il cui primo numero in patria...
DAYS OF HATE Secondo Atto – La recensione
Comics

DAYS OF HATE Secondo Atto – La recensione

Dopo lo sconvolgente primo volume di questa tragedia dispotica, edita in Italia da Eris Edizioni, veniamo nuovamente catapultati in una futura America, ma neanche troppo.Ricapitolando, Days of hate, scritto da Ales Kot con i disegni di Danijel Zezelj, è ambientato nel 2022 dove al potere vi sono uomini fantoccio guidati da dei nuovi nazi-fascisti. La figura dell’uomo bianco è indiscussa a scapito dei deboli, delle minoranze e delle donne. Qui, chi non è utile, viene rinchiuso in campi di lavoro. Un futuro che ricorda il nostro passato ed il nostro presente. CLICCA QUI PER LEGGERE LA RECENSIONE AL PRIMO ATTO Da questo punto di vista, le opere del giovane autore ceco si fanno da portavoce dei diritti civili calpestati, di dittature utopistiche. Al centro si pone sempre un tema soc...
Fallen Angels – La recensione
Comics, Marvel, Recensione

Fallen Angels – La recensione

Il nuovo volume, edito da Panini Comics, che arricchisce sempre di più l’immenso arazzo tessuto dall'architetto della Marvel, Jonathan Hickman, è Fallen Angels, Angeli Caduti in italiano. Il volume, auto-conclusivo, è composto da sei numeri e si sviluppa in una brevissimo lasso di tempo: dalla morte di Charles Xavier (X-Force 1) a prima della sua immediata resurrezione. In quel frangente di tempo a governare Krakoa è stato Magneto. A raccontarci gli avvenimenti è Bryan Hill il quale ha iniziato a collaborare con la Marvel dal 2018. Ai disegni invece troviamo Szymon Kudranski che rappresentare al meglio rappresentare le atmosfere della storia. Prima di iniziare, giusto fare presente che, per Fallen Angels, non è la prima rappresentazione. Nel 1987 il gruppo era sorto come spin...
Koyoharu Gotouge Short Stories – Recensione
Manga, Recensione, Star Comics

Koyoharu Gotouge Short Stories – Recensione

Koyoharu Gotouge Short Stories – Recensione Chi afferma di non conoscere Koyoharu Gotouge, o Gotōge, mente. O deve farsi un enorme esame di coscienza e prendere in mano la sua opera maggiore, ovvero Demon Slayer, uno dei manga più venduti, con record di vendite. In questo volume, edito da Star Comics Edizioni, ed in uscita il prossimo 2 settembre, ci vengono presentante quattro brevi storie. Quattro brevi opere che hanno poi lanciato il mangaka.Ritengo che poter leggere, assaporare, i primi passi di un qualsiasi artista, scrittore, pittore, regista, attore… sia qualcosa di fondamentale per poterlo poi capire meglio e appieno. Conoscerlo più a fondo almeno. Osservare i passaggi che l’hanno portato a dov'è ora, nel momento in cui molti hanno cominciato a conoscerlo. A caccia de...
Dottor Destino Pottersvile – Recensione
Comics, Marvel, Recensione

Dottor Destino Pottersvile – Recensione

Come si fa a non apprezzare un personaggio come il Dottor Destino? La nemesi per eccellenza dei Fantastici 4, nello specifico di Reed Richards. Come ben sapete i due si sono conosciuti al college, ma da subito si è accesa una forte rivalità.Destino. Victor Von Doom. Sovrano e dittatore del piccolo Paese di Latveria. Temuto e odiato da tutti gli Stati ed organizzazioni del globo. Ma più di una volta questo personaggio ha salvato la Terra o si è mosso a favore di cause in cui partecipavano i “buoni”. Ciò non toglie che vi fossero secondi fini. Questa storia, pubblicata in Italia da Panini Comics, è scritta da Christopher Cantwell, nato inizialmente come regista e sceneggiatore, e disegnata da Salvador Larroca, nato come cartografo si è poi dilettato nelle due maggiori case editrici a...
Firefly la guerra dell’unificazione – Recensione
Comics, Recensione, Saldapress

Firefly la guerra dell’unificazione – Recensione

L'universo di Firefly è nato nel 2002 con una serie televisiva chiusa dopo sola una stagione e 14 episodi. Le avventure però sono proseguite con un successivo film, Serenity, del 2005, con lo scopo di chiudere le trame. Entrambe le opere sono state dirette da Joss Whedon. Ora, grazie a SALDAPRESS in Italia arriva il fumetto che ne fa da sequel ideale, adatto anche a chi si addentra in questo universo per la prima volta. E ora vi chi chiedo, chi non adora la fusione del genere western con la fantascienza? La serie di Firefly raccontava di un tema più volte trattato in differenti opere, ovvero la necessità di abbandonare il proprio pianeta per sopravvivere e della differenza sociale tra i più poveri ed i ricchi. Guerre con incrociatori spaziali, essere umani impazziti, contrabbando, ...
Bozebeats – Recensione
Manga

Bozebeats – Recensione

Bozebeats è un manga shonen ancora inedito in Italia, che si compone di due volumi e 14 capitoli totali. L’opera è giunta a completamento, invece, in patria dove è stato pubblicato su Shuukan Shounen Jump. L’autore è Ryouji Hirano, il quale ha realizzato un’ulteriore shonen, anche questo inedito nel nostro Paese, ovvero Kimetsu no Aima!, spin-off in chiave comica che ripercorre alcuni momenti di una delle serie del momento che è Demon Slayer, e composta da 26 capitoli. Il genere di Bozebeats spazia dall'immancabile azione della categoria shonen, al drammatico con atmosfere fantascientifiche e soprannaturali a cui non manca il sapore tradizionale dell’antico Giappone. Ha detto di essere un prete, giusto? Cosa l’ha spinta a recarsi in un luogo come questo? Ho sentito che qui in...
Something is Killing the Children – Recensione
Comics, Edizioni BD, Recensione

Something is Killing the Children – Recensione

Pubblicata in America dalla casa editoriale BOOM! STUDIOS e portata in Italia dalla EDIZIONI BD, Something is killing the children è un’opera sceneggiata da James Tynion IV, accompagnata dai disegni dell’italiano Werther Dell’Edera con i colori di Miquel Muerto.Il team creativo è di tutto rispetto per una graphic novel che è più che un piccolo gioiello. Sicuramente una di quelle letture che non possono mancare in una libreria. Tynion è noto per i suoi lavori con la DC Comics, per Batman, ed è riconosciuto per i suoi titoli, con la stessa BOOM! Studios, con cui ha vinto il premio GLAAD Media Award nel 2012 con The Woods.Dell’Edera, di origini baresi, ha lavorato per l’etichetta Vertigo della DC Comics, ha contribuito ai disegni di Spider-Man: Affari di famiglia e ha anche impiegato ...
Absolute Nancy in Hell – Recensione
DOUbLe SHOt

Absolute Nancy in Hell – Recensione

Absolute Nancy in Hell è uno splendido volume che raccoglie insieme Nancy in Hell ed il suo diretto seguito, Nancy in Hell on the Earth.Si tratta di un film alla Grindhouse sviluppato sotto forma di fumetto. Avete presente no? Un mix di stile tarantiniano con “A prova di morte” e Robert Rodriguez con il suo “Planet Terror”. Punto in comune? Sangue, violenza e brave ragazze.Il fumetto è scritto da El Torres con i disegni Juan José Ryp e Antonio Vazquez ed i colori di Fran Gamboa, pubblicata in Italia dall'Associazione Culturale DOUBLe SHOt in collaborazione con Amigo Comics. Hai mai visto un film horror degli anni 80?Il fatto è che quasi tutti sono su degli stupidi adolescenti in campeggio che vengono uccisi uno alla volta. Alla fine rimane viva solo una tipa con le tette grosse. E graz...
Revival –  Recensione
Recensione, Saldapress

Revival – Recensione

Revival è un’opera realizzata dal team creativo composto da Tim Seeley e Mike Norton, portata in Italia dall’editore Saldapress. L’idea di realizzare questa storia nasce nella mente di Tim molti anni prima, riuscendo poi a svilupparla e realizzarla dopo ben 20 anni. In fondo al volume sono riportati alcuni passaggi di questo viaggi che mostrano il cambiamento di caratterizzazione di uno dei personaggi chiave della storia, che passa da un ruolo marginale ad uno fondamentale per le trame. Emme. La vita non è un videogioco. La morte ha ancora delle conseguenze. Deve essere così I morti non muoiono Revival parla della morte, della famiglia e di una piccola cittadina, coinvolta in qualcosa più grande del mondo stesso. I morti che ritornano. Al tutto viene aggiunto qualcosa di part...
Gaijin Salamander -Recensione
DOUbLe SHOt, Fumetti, Leviathan Comics

Gaijin Salamander -Recensione

Scritto da Massimo Rosi, accompagnato dai disegni di Ludovica Ceregatti ed i colori di Renato Stefano, Gaijin Salamander è un’opera pubblicata dall'editore Leviathan Labs in collaborazione con la DOUbLe SHOt. Tra queste pagine verrete catapultati nel magnifico scenario del Giappone feudale, dove i protagonisti sono nientemeno che degli animali antropomorfi parlanti che si muovono all'interno del tramonto dell’epoca delle gesta dell’antica e nobile arte samurai. Alla base del racconto vi è il desiderio di pace, contrapposto all'assurdità che è la guerra, vista con gli occhi di una salamandra in una terra di rane invasa da lucertole. Si narra, infatti, di uno straniero che combatte in un paese a lui sconosciuto per qualcosa che ritiene più giusto. Contro i propri simili. Gli invas...
1985 – La recensione
Comics, Marvel, Recensione

1985 – La recensione

1985 - La recensione Gli autori di 1985, sono una coppia di tutto rispetto. Mark Millar è uno degli sceneggiatori europei più conosciuti e di maggiore successo nel mondo fumettistico. Non è possibile non conoscerlo, anche solo per opere come Civil War (2006) oppure per aver dato vita ad Old Man Logan (2008). Ma al di fuori della Casa delle Idee ha realizzato storie innovative come Kick Ass (2008). Mark è qui accompagnato dai disegni di Tommy Lee Edwards con alle spalle diversi lavori per la DC, su Batman, e come illustratore per il mondo del cinema. Parliamo subito dei disegni dell'opera in questione, i disegni di 1985. I disegni I disegni di Lee Edwards presentano un tratto estremamente particolare e deciso, caratterizzato da delle linee relativamente grosse. Ciò va a tra...
Gigantomachia – Recensione
Manga, Recensione

Gigantomachia – Recensione

Gigantomachia - Recensione Kentaro Miura, celebre autore di Berserk, in Italia con un maestoso volume unico edito da Panini Comics, per la collana Panini Planet Manga, nonché Gigantomachia. Un volume di 232 pagine dense d'azione accompagnata da dei disegni a dir poco maniacali. "In un futuro lontano cento milioni di anni, in un mondo completamente mutato dopo un terribile cataclisma, le leggende sui mostri riprendono vita. Delos, un ingenuo energumeno dalla forza titanica, e Prome, una strana ragazzina che lo affianca nell'insidioso viaggio attraverso il deserto ai confini dell'Impero, vagano in cerca del clan degli “Insetti lottatori”, legati da una sorta di “contratto”. Catturati, i due sono condotti all'interno del nido, un ecosistema perfetto che cela un segreto vitale. Cre...
ZARA X2 Volume 1 – La recensione
Comics, Fumetti, Manga, Recensione, Shockdom

ZARA X2 Volume 1 – La recensione

ZARA X2 Volume 1 - La recensione Un'Italia in quarantena Zara X2 è il nuovo Euro-manga della collana Kasaobake, edito da Shockdom, e ci porta in un'Italia isolata, separata dal resto del mondo a seguito di una epidemia che ha contagiato la popolazione. Questo nuovo virus trasforma chiunque ne venga a contatto in feroci zombi. L'opera è stata ideata e sviluppata da Talita Lillia Riberi, alla sua prima opera, nel momento, purtroppo, più propizio per il lancio di una storia del genere. Lo sfondo è più attuale che mai. Certe volte la vita è proprio bizzarra, con le sue coincidenze. Tutto ebbe inizio in un piccolo Paese del Sud Italia. La piaga che minacciava lo sterminio dell'umanità si espanse così velocemente che fu impossibile contenerla. Il virus veniva trasmesso tramite u...
Vecchio Quill  1  – Recensione
Comics, Marvel

Vecchio Quill 1 – Recensione

Vecchio Quill 1 - Recensione Un vecchio Quill ci riaccompagna nelle Terre Desolate Era l'estate del 2008 quando per la prima volta siamo stati catapultati nelle Terre Desolate, grazie al duo composto da Mark Millar e Steven McNiven. Questi due autori, con Old Man Logan, hanno creato un nuovo Universo, che va ad arricchire il già ricchissimo arazzo del multi-verso Marvel, ideando un luogo in cui, cinquant'anni nel futuro, i super criminali hanno vinto, imponendosi nella società, eliminando tutti gli eroi; dagli X-men agli Avengers. Tra i superstiti c'era un Logan ormai vecchio ed esausto, che, finalmente, era riuscito a costruirsi una famiglia. Ma le cose poi sono nuovamente precipitate.Questo Logan alternativo, che ha dato inizio a questa nuova Terra, è poi giunto nell'Univ...