Il nostro sito utilizza i cookies per migliorare e personalizzare la vostra esperienza di utilizzo. Il nostro sito potrebbe anche contenere cookies di terze parti, quali Google Adsense, Google Analytics e Youtube. Accettando di utilizzare il sito e di fruire dei suoi contenuti, aconsentite all'utilizzo dei cookies. Abbiamo aggiornato la nostra Privacy Policy.  Cliccate sul bottone per legegrla.

La Mia Cosa Preferita Sono I Mostri – Recensione

La Mia Cosa Preferita Sono I Mostri – Recensione

Con un titolo volutamente infantile ma che nasconde invece una profonda umanità, Emil Ferris, dopo una vita passata lottando contro una malattia deficitaria, abusi minorili e razzismo, riesce a portare a termine il suo struggente racconto autobiografico. La mia cosa preferita sono i mostri è una particolarissima opera che in Italia possiamo leggere grazie alla casa editrice Bao Publishing. Il diario “segreto” di Emil Ferris  La premessa sul tragico passato dell’autrice è doverosa per comprendere appieno la forza d’animo necessaria al completamento di quest’opera. Senza l’uso della mano dominante Emil Ferris decide di ricominciare da capo con la sinistra, dovendo…
Read More
Il Sorprendente Libro Con I  Cavalieri – Recensione

Il Sorprendente Libro Con I Cavalieri – Recensione

Irriverente, autocritico e profondamente biografico. Sono solo alcune delle possibili definizioni per questo fumetto. Il Sorprendente Libro Con I Cavalieri, di Giangioff (Gianluca Giovannini) edito da Cane, è molto più di quello che possiate immaginare. Il Genocidio Degli Armeni Si presenta in questo modo, il titolo del primo capitolo. Inaspettato ed apparentemente fuori contesto. Giangioff è così, sin da subito vi porta nel suo mondo, con un linguaggio reale, colorito e senza fronzoli. Ed è grazie a ciò, che il fumetto parte in quinta con la presentazione di quello che sarà il suo protagonista. Gian, ragazzo smilzo ed impacciato, barba…
Read More
IL BAMBINO DI DIO – Recensione

IL BAMBINO DI DIO – Recensione

Un viaggio distopico all'interno della psiche, anime tormentate e nichilismo estremo, Il Bambino di Dio vi sconvolgerà nel profondo. Edito da una coraggiosissima Dynit, questo manga si discosta da pressoché ogni altra opera. Scritto e disegnato dai fratelli Nishioka, che in breve tempo, hanno imposto i loro nomi nel panorama underground moderno. Niente sarà più come prima La storia inizia con un dialogo introspettivo, un neonatol consapevole della propria nascita sin dalle primissime fasi. Da spermatozoo consapevole e munito di pensiero, percepisce la morte dei suoi migliaia di fratelli, commentando con terrore, descrive con parole crude lo sviluppo della sua…
Read More
Lynn scende all’inferno – recensione

Lynn scende all’inferno – recensione

Saldapress, ci trascina nell’incubo. Lynn scende all’inferno, scritto e disegnato da Lonnie Lander e Zac Thomson, che rappresenta una grande citazione alla divina commedia, con un linguaggio e dei “compagni” presi direttamente dalla cultura pop mondiale. Una protagonista inusuale Tutto inizia in una villetta silenziosa, non una sordità gradevole, ma desolante. L’unica presenza nella casa, è questa donna dal volto sofferto. Le rughe si accentuano per il peso di una evidente depressione, rendendo ancora più complesso stabilirne l’età anagrafica corretta. I dialoghi introspettivi riempiono le tavole, Lynn sente un peso dentro che la sta affossando. Ignoriamo le motivazioni di tale…
Read More
Dien Bien Phu vol. 1 – Recensione

Dien Bien Phu vol. 1 – Recensione

Un manga che cerca di raccontare una guerra delicata, con un stile minimalista, ma dal forte impatto emotivo. Questo e davvero molto altro, è Dien Bien Phu. Bao Publishing porta in Italia una storia scritta e disegnata, da Daisuke Nishijima, conclusasi in Giappone con 12 numeri, nell'arco di ben dieci anni (2006 - 2016) di produzione. Ma cosa rende questa storia così speciale? È presto detto. Un mix vincente di generi, senza mai perdere sé stesso. “Dove siamo? All'inferno! Coglione!” Come da titolo, il manga parla del Dien bien Phu, città indipendente del Vietnam del nord. Già devastata dal conflitto…
Read More
Love: Il Cane – Recensione

Love: Il Cane – Recensione

Una storia muta con unici protagonisti, gli animali, vi ammalierà grazie ad una grafica incredibile, Love - Il Cane, è finalmente qui. Siete pronti ad affrontare la fauna Australiana senza scrupoli? Di cosa parla Love? Semplicemente di un cane che accompagna il suo padrone in una battuta di caccia. Il preambolo dura pochissime tavole e se non fate attenzione, potreste non notare quello che poi, vi colpirà di sorpresa. Esattamente come al cacciatore forse troppo sicuro della potenza del suo fucile, non scorge un serpente velenoso che scruta ogni suo passo nell'ombra, conscio che la sopravvivenza è un atto crudele…
Read More
Sun Ken Rock – Recensione

Sun Ken Rock – Recensione

Mafia, botte da orbi e ideologia possono coesistere? Sun Ken Rock vi mostrerà che è dannatamente possibile! Sun Ken Rock è un battle manga a sfondo mafioso, scritto e disegnato dall'immenso talento di Boichi. Nell'arco dei suoi 10 anni di pubblicazione, ha emozionato milioni di lettori in tutto il mondo. Con la classica qualità nel dettaglio, la J-POP ha confezionato l'edizione Italiana che andremo ad analizzare. Come sei diventato uno Yakuza? Questa è la storia di Ken, uno studente giapponese dal pugno facile. Il ragazzo passa le giornate cercando la forza, tra una rissa e l'altra, di dichiararsi al suo…
Read More