Crea sito

Brina: ogni amico è un’avventura – Recensione

Brina. Ogni amico è un'avventura.

Brina. Ogni amico è un’avventura di Giorgio Salati e Christian Cornia, edita Tunuè, è una frizzante e divertente Graphic Novel. Incentrata sulle peripezie quotidiane di un’ intraprendente gattina dal cuore grande e dei suoi colorati amici.

Ogni giorno per Brina è un’avventura da affrontare sempre con coraggio e altruismo. Che si tratti di combattere una malvagia banda dei topi o di salvare un piccione intrappolato. Di ridare fiducia a un anziano cane facendolo diventare un eroe o salvare una vecchietta da una pericolosa caduta. Lei non si tirerà mai indietro ma darà tutta se stessa per risolvere la situazione.

“ Quando riusciamo a afferrare la felicità… essa ci appare ancora più splendente se la condividiamo con chi l’ha perduta “.

La nostra protagonista è Brina, una gattina tutto pepe che proprio non riesce a non cacciarsi in qualche guaio. Per tutta la storia seguiamo le sue bizzarre avventure in cui dovrà superare ostacoli che sembreranno insormontabili. Tra questi dovrà ritornare a casa dai suoi padroni dopo essere stata rinchiusa per sbaglio in un camion e scavare un cane ladro.
Ostacoli che lei affronterà sempre con tenacia e caparbietà grazie ai suoi amici. Uno dei suoi punti di forza, le colonne portanti che la aiuteranno a superare i diversi momenti di sconforto che la coglieranno.
Amici che saranno a loro volta aiutati da Brina con coraggio e ardore ogni volta che si troveranno in qualche guaio.

La storia è lineare ma suddivisa in piccoli capitoli, ognuno dedicato a una delle avventure di Brina e ognuno contenente una sua morale. Tutti gli avvenimenti sono inseriti perfettamente nel complesso narrativo e fanno riflettere il lettore su un determinato tema. I disegni sono buffi e colorati e i personaggi sono particolarmente espressivi. Gli sfondi non sono lasciati al caso ma anche essi sono ricchi di dettagli. Si nota che il tratto delle figure umane e degli animali è indirizzato ai più piccoli. Uno dei tratti caratteristici di Brina sono infatti i grandi occhi rotondi.

Scritto per un pubblico giovane può essere però apprezzata da tutti perché con semplicità e leggerezza ci invita a riflettere su svariati aspetti. Tra questi l’importanza degli amici, quelli di vecchia data ma anche quelli nuovi, conosciuti attraverso un gesto di gentilezza. Il coraggio di fare la cosa giusta anche se rischiosa, l’altruismo nel voler aiutare gli altri ad ogni costo,nonostante i rischi e i pericoli. La necessità di battersi sempre per il bene, la consapevolezza dei propri limiti e del chiedere aiuto quando si è in difficoltà senza timore.

E la famiglia. Centrali per Brina sono i suoi due padroni umani, Margherita e Samuele, sempre pronti a coccolarla e amarla e da cui lei tornerà sempre. Perché casa è dove c’è amore e per Brina casa sono loro.

Per concludere, le storie di questa frizzante gattina potranno coinvolgere con la loro travolgente semplicità i lettori di tutte le età. I più piccoli verranno trasportati in un grande viaggio e vedranno il mondo attraverso degli occhi diversi.
I più grandi potranno riflettere su argomenti che sono essenziali nella vita ma che spesso sono dati quasi per scontato.

Continuate a seguire le nostre news, sulle pagine social Facebook  e InstagramTwitter e Telegram per non perdervi mai nulla! Playhero.it