Crea sito

Buffy L’Ammazzavampiri Vol. 2 – Anima e Cuore – Recensione

Buffy L’Ammazzavampiri Vol. 2 – Anima e Cuore – Recensione

Giovedì, 23 luglio 2020 è tornata la cacciatrice di vampiri più famosa e temuta, con un nuovo inizio uno dei fenomeni pop più acclamati degli ultimi anni, Buffy L’ammazzavampiri Vol. 2 “Anima e Cuore” sempre sotto la guida del suo celebre creatore Joss Whedon. Questo volume di Buffy, c’è stato inviato direttamente in redazione dalla fumetteria, shop online, UDF acronimo di Uomo dei Fumetti il quale, ovviamente, ringraziamo.

Edito da Saldapress, questo secondo numero scritto da Jordie Bellaire trova ai disegni David Lòpez con la collaborazione al settimo capitolo di Sas Milledge.

Dove eravamo?

Nel primo numero (qui la nostra recensione) abbiamo seguito le vicende di Buffy Summers che l’hanno portata a riunirsi con la storica banda di amici leali e forti. L’introduzione del personaggio della cacciatrice è risultato efficace anche a chi non ha mai conosciuto la sua origine. In poche pagine gli amici ritrovati si sono già imbattuti in molte avventure, conoscendo così infine il loro nemico. Spike e Drusilla hanno, come sempre, cattive intenzioni e ce lo dimostrano con il cliffhanger finale durante il quale Xander finisce tra le loro grinfie.

Anche questo secondo volume è a dir poco ricco e spettacolare. Il fulcro principale del primo volume, ossia la scuola, qui viene un po’ accantonato, così come viene dato più ampio spazio ai “colleghi” di Buffy. Willow acquista più importanza mostrando la sua caparbietà e forza fin dalle prime pagine. Il focus è puntato, almeno all’inizio, su Xander, ritrovato in uno stato ibrido tra vampiro e umano. Buffy e Willow dovranno affrontare un’oscura foresta dalle mille trappole all’Indiana Jones per riuscire a trovare una “cura”.

Ritroviamo nuovamente la coppia Dru-Spike a disturbare la pace di Sunnydale. E come nella precedente storia, Angel è solo un ombra che si aggira attorno alle disavventure adolescenziali della nostra amata cacciatrice.

“Pensi che la tua anima valga di più solo perché sei la cacciatrice? … I tuoi amici possiedono più forza e valore di quanto immagini”

Anche stavolta troviamo una sceneggiatura accattivante. Gli autori riescono a far crescere i personaggi che ruotano attorno alla protagonista senza che questa venga, però, messa in ombra. Inseriscono magistralmente delle storyline secondarie mantenendo vivissima l’attenzione sul focus principale. Grazie a questo escamotage vengono approfonditi le varie sfaccettature di tutti i co-protagonisti.

La storia non perde la sua ironia di base, ci sono sempre dei siparietti simpatici anche durante le scene più tensive.  

Jordie Bellaire, qui, sottolinea ancora di più il Girl Power, e fa acquisire sempre più quel tratto attuale alla storia. I personaggi femminili si ispessiscono andando un po’ a discapito delle figure maschili, siano esse umani o vampiri. Inoltre, non meno importante, gli autori riescono a tratteggiare quella complessità emotiva adolescenziale, che da sempre caratterizza le storie di Buffy.

Buffy L’Ammazzavampiri – Anima e Cuore ha dei ritmi veloci, in pochissime pagine si susseguono molte (dis)avventure. Il lettore si troverà all’ultima pagina in un batter d’occhio e, come con il precedente volume, con la curiosità di andare avanti. La particolarità di alcune scene buca letteralmente le pagine e sembrerà di essere accanto a loro e vivere le loro avventure. Un nuovo epico cliffhanger vi lascerà con il fiato sospeso.

In realtà non ho tempo per fare niente di quelo che vorrei… (Buffy Summers)

⇊⇊⇊GUARDA ANCHE LA NOSTRA VIDEO-RECENSIONE!⇊⇊⇊

A differenza del numero uno il comparto grafico è un po’ più sottotono. La diversità ai disegni e quindi il passaggio da Dan Mora a David Lòpez si nota a discapito della qualità. Lòpez adopera uno stile meno realistico facendo perdere un po’ di tensione alla storia. Ottime, invece, le colorazioni forti e piene di Raul Angulo. La palette scelta rende le varie vignette più scure ma anche molto pop, adattissimo al lettore nostalgico della serie.

Buffy L’Ammazzavampiri – Anima e Cuore è intenso e adrenalinico, l’unione tra i vari protagonisti si sta sempre più rafforzando e gli autori gestiscono in maniera impeccabile la quantità di personaggi che abitano questa storia senza far passare in ombra la protagonista. Buffy come sempre è combattuta tra l’essere la cacciatrice prescelta e, anche, un adolescente. Ne vedremo sicuramente delle belle con il proseguo della storia nei prossimo volumi.

Vi ricordiamo che il secondo volume di Buffy L’Ammazzavampiri – Anima e Cuore è disponibile da giovedì 23 luglio. Lo stesso giorno troverete anche l’edizione variant disegnata da Simone Di Meo e la nuova edizione variant del primo volume, disegnata da Eleonora Carlini. Questo autunno, invece, prima del terzo volume, sempre SaldaPress pubblicherà il crossover Buffy/Angel: La bocca dell’inferno, assolutamente da non perdere.

Continuate a seguire le nostre news, sulle pagine social Facebook  e InstagramTwitter e Telegram per non perdervi mai nulla! Playhero.it