Crea sito

Cyberpunk 2077 è stato posticipato a Dicembre

L’attesissimo Cyberpunk 2077 di CD Projekt Red è stato posticipato di 21 giorni, al 10 dicembre. In una dichiarazione rilasciata giovedì, il co-fondatore di CD Projekt Red, Marcin Iwiński e il capo dello studio Adam Badowski hanno spiegato la scelta. La sfida più grande che lo studio doveva affrontare era la spedizione del gioco su current-gen, next-gen e PC contemporaneamente.

“Siamo consapevoli che potrebbe sembrare irrealistico quando qualcuno dice che 21 giorni possono fare la differenza in un gioco così massiccio e complesso, ma lo fanno davvero”.

“Sentiamo di avere un gioco fantastico tra le mani e siamo disposti a prendere ogni decisione, anche la più difficile, se alla fine ti porta a ottenere un videogioco di cui ti innamorerai”.

CD Projekt ha dichiarato il 5 ottobre che il gioco era in Fase Gold, il che significa che era completo e pronto per la produzione fisica.

“Ma ciò non significa che smettiamo di lavorarci e alziamo il livello di qualità”, hanno detto Iwiński e Badowski martedì. “Al contrario, questo è il momento in cui si apportano molti miglioramenti che distribuiremo tramite una patch del giorno 0. Questo è il periodo di tempo che abbiamo valutato. “

Secondo il giornalista di Bloomberg Jason Schreier, lo CD Projekt Red ha informato lo staff del ritardo via e-mail nello stesso momento in cui la notizia è stata resa pubblica. Secondo quanto riferito, la società ha detto al personale di non aver informato in anticipo i lavoratori della decisione a causa dei regolamenti azionari.

Si suppone che quelli che attendono con impazienza l’arrivo di Cyberpunk 2077, ricordiamo posticipato al 10 Dicembre, approfitteranno per giocarlo su la nuova console PS5 in uscita il 19 novembre 2020.

Continuate a seguire le nostre news, sulle pagine Social Facebook Instagram e Telegram per non perdervi mai nulla! Playhero