Crea sito

Gli Esport di Black Ops Cold War dovrebbero essere giocati su PC o PS5?

Call of Duty: Black Ops Cold War ha già spostato gli Esport in modo drastico rispetto alla scorsa stagione. All’inizio della settimana, la Call of Duty League ha annunciato che nel 2021 il gioco 4v4 sarebbe tornato. 

Questo avviene sulla scia della comunità e della scena professionale che si lamenta di come il 5v5 sia troppo caotico per Call of Duty . Mentre molti ritengono che questa decisione sia stata presa un anno troppo tardi, sarà bello vedere Black Ops Cold War interpretato nel modo in cui doveva essere giocato.

 Tuttavia, con un cambiamento così grande già annunciato, potrebbero essercene altri in arrivo? Oltre a rivedere il 4v4, molti nella community hanno desiderato un altro cambiamento per gli Esport di COD : giocare su PC con i controller. È qualcosa su cui Activision e CDL dovrebbero esaminare?

I PRO E I CONTRO DI GIOCARE SU PC

Come per qualsiasi decisione importante, ci saranno pro e contro su entrambi i lati dell’argomento. Ad esempio, con 4v4, i pro sono che è uno stile di gioco migliore per Call of Duty , offre un’esperienza visiva migliore ed è ciò che molti nella scena volevano. Tuttavia, gli svantaggi sono che almeno 12 giocatori iniziali di CDL dovranno essere eliminati e potrebbero essere fuori dal campionato nel 2021. Ovviamente, è una truffa abbastanza grande per eguagliare i molti professionisti che arrivano con 4v4. 

Per quanto riguarda il gioco su PC, ci sono alcuni vantaggi da considerare. Tuttavia, esaminiamo prima esattamente cosa comporterebbe, se Activision dovesse scegliere di seguire questa strada. In sostanza, i professionisti di Call of Duty giocherebbero a Black Ops Cold War su PC con un controller. È già stato confermato che il gioco arriverà su PC tramite Battle.net e presenta anche funzionalità RTX con una GPU Nvidia. Quindi il lato PC di Call of Duty sta davvero migliorando il suo gioco, il che rende questa opportunità ancora più eccitante. 

Call of Duty: Black Ops

A eventi LAN o eventi online, i giocatori userebbero semplicemente il proprio controller sul PC fornito per loro. Giochi come Rocket League hanno implementato questo sistema molto bene e nel complesso non hanno visto molti aspetti negativi. Tuttavia, con un titolo così enorme come Call of Duty, ci saranno sicuramente alcune insidie ​​quando si passa al PC. 

Per i principianti, questo cambierebbe la formula che è stata in vigore dall’inizio della scena. Le console sono sempre state la piattaforma preferita ed è quella che i giocatori professionisti usano dal 2008. Naturalmente, non c’è una grande differenza quando si gioca su una PlayStation 4 rispetto a un PC in termini di gameplay. L’unico aspetto che cambia è la grafica. Dal campo visivo migliorato a più fotogrammi e una frequenza di aggiornamento più veloce, giocare su PC richiede un po ‘di tempo per abituarsi ai giocatori su console. Questo aspetto da solo potrebbe allontanare alcuni professionisti attuali dall’idea. 

Non solo questo, ma la nuova PlayStation 5 uscirà durante le festività natalizie. Activision vorrebbe davvero rompere la sua reputazione con Sony per cambiare completamente la Call of Duty League? Non è chiaro a questo punto. Tuttavia, la PS5 presenta alcuni miglioramenti nel reparto grafico, quindi anche se non è su PC, sembra più simile rispetto agli anni precedenti. 

Inoltre, l’utilizzo di una PS5 su tutta la linea significa un accesso universale completo. Con la riproduzione su PC, il CDL dovrebbe garantire che ogni giocatore abbia lo stesso hardware per mantenere l’integrità competitiva sul posto. Ciò comporterebbe ottenere ai giocatori lo stesso monitor, PC, ecc. 

Per quanto riguarda i professionisti del gioco su PC, i giocatori avrebbero accesso a una maggiore personalizzazione che mai. Frame più alti significano un gameplay migliore e una grafica migliorata significa che più aspetti possono essere visti sulla mappa. Come affermato in precedenza, questo sarebbe un enorme balzo in avanti per molti giocatori. Inoltre, gli Esport su console stanno diventando un po ‘obsoleti, poiché non ci sono molte scene che usano ancora una console per il gioco competitivo. 

Nel complesso, il passaggio al PC potrebbe essere ottimo per la base di giocatori. Grafica e frame rate migliorati potrebbero essere un grande cambiamento della qualità della vita sia per i giocatori che per gli spettatori. Tuttavia, ciò ha un costo, poiché Activision avrebbe bisogno di rivedere completamente il suo sistema attuale. Inoltre, anche le relazioni costruite con Sony potrebbero essere messe a repentaglio. Tutto sommato, sembra che il passaggio al PC potrebbe essere nelle carte più avanti lungo la linea, ma per ora ci sono semplicemente troppe parti in movimento. 

Continuate a seguire le nostre news, sulle pagine social Facebook  e InstagramTwitter e Telegram per non perdervi mai nulla! Playhero.it