Crea sito

Gli Esport in una settimana: Lunar, McLaren, Nations Ventures, Samsung

Abbiamo raccolto le storie più grandi e migliori della scorsa settimana in modo da poter rimanere al passo con i più grandi eventi del settore. Questa settimana, negli Esport, Lunar è entrata nel settore, la McLaren è partner di DragonX, il lancio di Nations Ventures e lo sponsor di Samsung T1.

Il gruppo Astralis ha concluso un accordo triennale con Lunar

Astralis Group, l’organizzazione madre di Astralis, Future FC e Origene, ha siglato un accordo triennale con l’applicazione bancaria Lunar.

La partnership include una carta di pagamento con marchio Astralis e contenuti digitali disponibili esclusivamente per coloro che utilizzano l’app bancaria Lunar.

DragonX si allontana con la partnership della McLaren Seoul

McLaren Seoul ha collaborato con l’organizzazione coreana di Esport DragonX (DRX), secondo un tweet dell’account DRX ufficiale del 27 maggio.

DragonX, come molte squadre della LCK, si concentra quasi interamente su League of Legends. Inoltre, schiera anche squadre in Honor of Kings e Clash Royale.

We Are Nations lancia Nations Ventures

La società di merchandising di Esports, We Are Nations ha annunciato la costituzione di Nations Ventures, un veicolo di investimento per gli Esports.

Nations Ventures investirà in aziende in fase iniziale che non competono con il core business di We Are Nations.

T1 trova partner di visualizzazione ufficiale in Samsung

L’organizzazione sudcoreana T1 Entertainment & Sports ha stretto una partnership con il conglomerato elettronico sudcoreano Samsung.

L’accordo vedrà anche una serie di attività promozionali tra Samsung e il team League of Legends di T1, con un incontro di benvenuto che sarà ospitato in una data non specificata.

Continuate a seguire le nostre news sulle pagine social Facebook e Instagram Twitter e Telegram per non perdervi mai nulla! Playgamesitalia