Crea sito

Fast & Furious 9, rinviato di un anno causa coronavirus

Universal ha ufficialmente rinviato l’uscita di Fast & Furious 9 alla primavera del 2021 (2 Aprile in Nord America), il film era previsto in uscita inizialmente a fine Maggio, a causa del coronavirus. Il mondo risulta colpito duramente da questa pandemia e moltissime grande aziende ne stanno già risentendo in molti modi. Molti eventi tra cui l’E3, CinemaCon e ACE Comic Con sono già stati cancellati per paura di diffondere ulteriormente il contagio. Allo stesso modo, alcune grandi uscite cinematografiche sono rimandate come No Time to Die, in uscita a fine Marzo.

Recentemente, Vin Diesel aveva assicurato che non sarebbe successo niente a Fast & Furious 9. Tuttavia, siccome la situazione attuale continua a peggiorare, è stata una promessa che non ha potuto mantenere. Ora, il seguito della Fast Saga è stato rimandato. Leggiamo il comunicato ufficiale di Universal:

Alla nostra famiglia di Fast fan,

Percepiamo tutto l’amore e l’attesa che avete per il prossimo capitolo della nostra saga.

Ecco perchè è particolarmente dura farvi sapere che abbiamo rimandato l’uscita del film. È ormai chiaro che non sarà possibile per i fan di tutto il Mondo vedere il film il prossimo Maggio.

Lo rimandiamo alla prossima primavera (2021), con l’esordio in Nord America il 2 Aprile: Sappiamo che c’è delusione nel dover aspettare così tanto, ma la decisione è presa nell’interesse della salute di tutti.

Rinviarlo permetterà alla nostra famiglia allargata di vederlo in contemporanea. Ci vediamo la prossima Primavera.

Continuate a seguire le nostre news, sulle pagine social Facebook  e InstagramTwitter Telegram per non perdervi mai nulla! Playgamesitalia