Crea sito
Genesis

La casa editrice Prankster Comics da qualche giorno ha annunciato Genesis (qui il numero 0 messo a disposizione gratuitamente).

Genesis nasce da Antonio Pantaleoni e Andrea Corvi. I due autori che, assieme all’editore stesso, si sono proiettati verso questo ambizioso progetto. Sicuramente un passo coraggioso quello di lanciarsi a capofitto verso l’universo “manga” o, nello specifico, euromanga. Del resto, nel nostro Bel Paese, molte generazioni sono cresciuti a pane e cartoni nipponici. Quindi, il passo verso l’ispirazione di un “viaggio” dall’Europa al Giappone e ritorno, è breve. Chiamatelo manga occidentale, manga europeo o euromanga. Il concetto non cambia.

Genesis è questo: Un sussulto interessante attraverso un genere che, ad oggi, è divento globale. Ma andiamo al sodo! Questo numero 0 ci “presenta” quello che potrebbe essere l’inizio di una storia ricca d’azione, colpi da fare invidia ai più blasonati shonen e tanti, sanguinolenti, spruzzi di sangue e viscere. Dichiarato dagli stessi autori, Genesis è uno shonen manga ispirato a maestri come Go Nagai e Katsuhiro Otomo. E questo già basterebbe a incuriosire se non tutti, quasi tutti gli appassionati e non, del genere.

Attenzione, è giusto evidenziare che l’opera in questione non sarà solo calci e mosse di Karate e cultura nipponica a palate. No! Genesis possiede anche il tratto sovrannaturale, sarà profondo, innovativo e di grande spessore. Intrigante, infatti, è il termine affine a questo numero 0 che vi porterà ad essere curiosi e ad attendere il numero 1 in trepidante attesa.

Prankster comics è sempre stato sinonimo di innovazione. Genesis ne è la prova!

Il ritmo della narrazione è sostenuto da momenti intensi e – apparentemente – tranquilli fino ad arrivare ad una “catarsi” che stende apertamente un velo fitto di mistero e curiosità. Infatti, il colpo di scena finale in questo numero 0, rappresenta senza mezzi termini la punta di un iceberg che apre le porte a quel che verrà.

I disegni sono fortemente identificativi e si vede il mix culturale tra occidente e oriente. L’impatto artistico dell’opera, non è cosa da poco. Le linee spesse, ma morbide e la dinamicità delle scene in movimento sono ben strutturate. L’utilizzo delle celle più a 5,6,7 infatti, incide sulla ritmica delle scene che si presentano chiare. L’espressione dei personaggi sono abbastanza dettagliate e si enfatizzano a rapporto di quello che i personaggi stanno provando al momento.

In conclusione, Genesis vol. 0 edito dalla Prankster Comics è sicuramente un ottimo preludio che butta le basi, solide, di una fanta-action story in modalità euromanga. Dal mordente narrativo deciso, ai disegni che si mescolano bene tra l’arte più europee a tendenze quasi comicsiane e orientali, l’opera in questione risulta di forte interesse. Incuriosisce l’innesto artistico e narrativo in un approcciarsi a qualcosa dalle tendenze sicuramente profonde e dal forte senso di novità.

VOTO

Continuate a seguire le nostre news, sulle pagine social Facebook  e InstagramTwitter e Telegram per non perdervi mai nulla! Playgamesitalia