Crea sito

Hikari – Man 5 – Recensione

Hikari - Man 5 – Recensione

Hikari – Man 5 – Recensione

“Hikari – man – Sempre più consumato dal delirio elettrico, Hikari è sul punto di perdere ogni legame con ciò che lo rende umano. Diventato un giustiziere incapace di distinguere il bene e il male, diffonde la sua negatività come un virus. Fortunatamente c’è qualcuno che lo può fermare.”

Torna sugli scaffali delle fumetterie Hikari – Man, il manga edito da Planet Manga (Panini Comics) che ha ormai raggiunto il numero cinque. Una storia di Hideo Yamamoto (creatore di Ichi the Killer) come sempre in un edizione deluxe con sovracopertina che mantiene invariato il suo prezzo di 7€.

Energia Positiva vs Energia negativa

Nello scorso numero avevate lasciato Hikari alle prese con il padrone dell’emporio della sua zona. Esso gli aveva rivelato che la sua forma elettrica faceva uso di un’energia negativa con il conseguente effetto di nuocere sia ad Hikari stesso che alle persone che gli stanno accanto in modi differenti.

Riflettendoci, Hikari trova riscontro di ciò in gravi malesseri fisici e psicologici di molte persone che stanno accanto a lui.

Il ragazzo di luce si dimostrerà anche questa volta egoista e immaturo, rifutando i consigli dell’uomo e in un delirio di onnipotenza deciderà di affrontarlo in combattimento.

Ma questa volta lo scontro sarà molto diverso da quello che avevate visto nei volumi precedenti con Daya, il teppista, in quanto entrambi i combattenti fanno uso – seppur in modo diverso- dell’elettricità.

Lo scontro porterà a delle conseguenze sia per il protagonista che per il proprietario dell’emporio. I due si troveranno in una situazione difficile non potendo controllare bene i propri poteri. Saranno così costretti a mettere da parte i loro rancori e collaborare per porre rimedio ai danni subiti.

In un mondo pieno di nemici verrete a conoscenza di quello che si può considerare il climax del manga, ovvero la presenza di diversi individui che sono posseduti da questi poteri di luce o energia negativa, la quale li porta a commettere atti criminali.

Toccherà ad Hikari mettersi in gioco per riscattarsi e riaquistare la libertà dai suoi poteri e affrontarli. Sul futuro della storia, verso la fine del volume, si palesa un nuovo nemico temibile creatore di una situazione di pericolo che porterà il ragazzo di luce ad entrare in azione.

Verso il finale

In questo punto delle storia il manga raggiunge quelli che sono i suoi obbiettivi. Infatti, potrete notare uno svincolo di trama molto ben lontano dai classici albi “supereroistici” in cui un ragazzo che ottiene poteri speciali, decide di lottare a fin di bene.

In questo, il protagonista, si rivela molto più simile a un cattivo o a un giustiziere, ma le sue azioni e il suo incontro con una persona più matura e con poteri simili, lo porterà a riflettere e a voler cambiare anche per il bene di chi gli sta vicino.

Dopo alcuni volumi un po’ più lenti, forse un po’ troppo, il manga inizia ad ingranare suscitando nel lettore un vero interesse con degli sviluppi interessanti. Purtroppo, difficilmente la storia potrà essere approfondita ulteriormente in quanto la conclusione è prossima, mancano, per l’appunto, solo 3 volumi. Un manga che gioca con la psicologia umana capace di dare una visione diversa sul mondo degli eroi.

Continuate a seguire le nostre news, sulle pagine social Facebook  e InstagramTwitter e Telegram per non perdervi mai nulla! Playhero.it