Il nostro sito utilizza i cookies per migliorare e personalizzare la vostra esperienza di utilizzo. Il nostro sito potrebbe anche contenere cookies di terze parti, quali Google Adsense, Google Analytics e Youtube. Accettando di utilizzare il sito e di fruire dei suoi contenuti, aconsentite all'utilizzo dei cookies. Abbiamo aggiornato la nostra Privacy Policy.  Cliccate sul bottone per legegrla.

Il Buio Oltre la Finestra Triangolare vol. 1 – Recensione

Il Buio Oltre la Finestra Triangolare
il buio oltre la finestra triangolare

Misteri legati al mondo dell’occulto, fantasmi spaventosi e intriganti indagini. Queste sono le premesse del primo volume de Il Buio Oltre la Finestra Triangolare, la nuova serie portata sui nostri scaffali dalla Magic Press Edizioni, della celeberrima autrice Tomoko Yamashita. Grazie al successo ottenuto in patria da questa storia hanno prodotto anche una sua versione animata che da noi è possibile recuperare su Crunchyroll.

Mikado è un giovane ragazzo che lavora in una libreria e che fin da piccolo possiede la capacità di vedere e percepire i fantasmi. Questo suo particolare potere lo ha sempre terrorizzato e angosciato moltissimo. Un giorno si imbatte in Hiyakawa, esperto di cose legate al mondo dell’occulto e del paranormale che fin da subito prova un forte interesse per la peculiare capacità di Mikado che gli permette di ampliare il suo potere. Hiyakawa quindi chiede insistentemente al povero Mikado di aiutarlo nel suo lavoro e questo porta i due a cominciare questa strampalata collaborazione che porterà entrambi verso nuove e inquietanti indagini“.

“Il nostro è un incontro voluto dal destino”.

Nel primo volume de Il Buio Oltre la Finestra Triangolare vengono introdotti gli elementi principali su cui ruoterà tutta la vicenda. Fin dal primo incontro dei due protagonisti il lettore viene messo davanti a quella che sarà una storia legata al mondo dell’occulto e del mistero. Mikado infatti ha il potere di percepire entità misteriose che solo lui sembra poter vedere. Questa sua particolarità lo rende fin da subito un soggetto interessante agli occhi di Hiyakawa che si occupa proprio di queste cose. E che grazie ad una connessione particolare con l’anima di Mikado riesce a implementare le sue capacità di scacciare i fantasmi.

Hiyakawa insiste fin da subito perché Mikado lavori con lui sui casi che li vengono affidati. Il giovane è però restio e titubante perché questa sua capacità lo ha sempre terrorizzato. Mikado ha una paura incontrollabile ogni volta che si trova nei paraggi di una di queste creature. Alla fine però Hiyakawa riesce a convincerlo e comincia così questa atipica collaborazione che porterà entrambi i giovani a indagare sui più disparati e inquietanti casi.

“Evitare di guardare ciò che vedo mi fa ancora più paura”.

I capitoli di questo volume sono suddivisi in altrettante indagini. I due giovani hanno così l’occasione di sperimentare ancora di più il potere di Mikado e l’effetto che questo ha sulle capacità di Hiyakawa. I casi sembrano sempre più oscuri e macabri e questa situazione mette molto a dura prova la paura del povero Mikado. Sembra però che la presenza costante e sempre più vicina di Hiyakawa trasmetta una certa tranquillità al giovane. Forse la connessione che si è instaurata tra i due può portare giovamento ad entrambi.

Questo titolo è considerato un boy’s love ma, al momento, il rapporto tra i due ragazzi non è incentrato su un loro rapporto fisico. La connessione che hanno è scaturita dalla collisione delle loro anime e dai “tocchi” a cui Hiyakawa deve far ricorso per implementare il suo potere grazie a Mikado. Il volume è infatti ricco di battute e doppi sensi a sfondo sessuale che fanno anche divertire il lettore.

Il Buio Oltre la Finestra Triangolare è una storia di 10 volumi, infatti questo primo numero sembra una grande introduzione. Il carattere dei due ragazzi non è particolarmente approfondito e conosciamo solo poche loro caratteristiche. Sicuramente il grande punto di forza di questo manga è legato al contesto soprannaturale dell’ambientazione. L’autrice infatti ha inserito diversi elementi che compongono la trama principale e che inevitabilmente incuriosiscono chi legge.

“Mikado sappi che se starai con me non avrai più paura”.

Il passato di Hiyakawa è sicuramente uno di questi punti oscuri e il finale lascia con il fiato sospeso e con la curiosità di proseguire la lettura. Il lettore viene anche stuzzicato dal solo accenno di interazione tra i due e questo è un ulteriore elemento di curiosità e mistero. La storia è accompagnata da disegni puliti, forse un po’ spigolosi, con spesso sfondi bianchi o poco dettagliati.

In conclusione Il Buio Oltre La Finestra Triangolare è un manga in divenire. In questo primo volume sono stati introdotti elementi interessanti e misteriosi. I due protagonisti sono ancora tutti da scoprire così come i loro poteri e il futuro del loro rapporto. Un manga che sicuramente non parte a mille ma che si prende il suo tempo e che riesce a tessere le sue fila con calma e con un pizzico di mistero condito da una buona dose di occulto e di doppi sensi che creano un mix curioso e divertente.

Continuate a seguire le nostre news sulle pagine Social FacebookInstagram e Telegram per non perdervi mai nulla! PlayheroPotete seguirci anche su Youtube e Twitch!

Inoltre su MangaYo! potete usare il codice sconto PLAYHERO5 e ricevere uno sconto del 5%!

By Alice Danti

Potrebbe piacerti anche...