Il nostro sito utilizza i cookies per migliorare e personalizzare la vostra esperienza di utilizzo. Il nostro sito potrebbe anche contenere cookies di terze parti, quali Google Adsense, Google Analytics e Youtube. Accettando di utilizzare il sito e di fruire dei suoi contenuti, aconsentite all'utilizzo dei cookies. Abbiamo aggiornato la nostra Privacy Policy.  Cliccate sul bottone per legegrla.

Maid of Sker, lancio a giugno

Il gioco horror di sopravvivenza in prima persona Maid of Sker verrà lanciato su PlayStation 4, Xbox One e PC tramite Steam a giugno, seguito da Switch a ottobre, annunciato dall’editore e sviluppatore Wales Interactive.

Ecco una panoramica di Maid of Sker, tramite Wales Interactive:

Immerso nel ricco folklore gallese, MoS riporta i giocatori nel 1898 all’avventura attraverso il famigerato macabro Hotel Sker. 

Con diversi modi per terminare il tuo soggiorno all’Hotel, usa saggiamente il tuo tempo mentre navighi nei corridoi e nei terreni usando tattiche di sopravvivenza senza armi e facendo affidamento sulla tua capacità di stare zitto per rimanere respirando.

Maid of Sker ti viene offerto attraverso una collaborazione tra i contorti di Wales Interactive e il talento di scrittore dietro Don’t Knock Twice e SOMA ed è ispirato alla storia popolare di Elisabeth Williams – la tragica storia di una donna gallese nel 1800 perdere la vita dopo che suo padre la rinchiude nella sua stanza per morire di crepacuore. 

MoS racconta la storia di un impero familiare guidato da un mistero soprannaturale che soffoca i terreni dell’hotel. Tia Kalmaru sta inoltre prestando la sua voce al gioco per ricreare inni gallesi in tema con il tono terrificante di Maid of Sker .

Continuate a seguire le nostre news, sulle pagine social Facebook e InstagramTwitter e Telegram per non perdervi mai nulla! Playgamesitalia

By Rosa De Mare

Appassionata di videogame da quando ne ho memoria. Ho iniziato a smontare console e studiare i movimenti del design per entrare fino all'osso di questo fantastico mondo. Con il passare del tempo mi sono legata a tutto ciò che riguarda i videogame e con essi anche il mondo Esport.

Potrebbe piacerti anche...