Il nostro sito utilizza i cookies per migliorare e personalizzare la vostra esperienza di utilizzo. Il nostro sito potrebbe anche contenere cookies di terze parti, quali Google Adsense, Google Analytics e Youtube. Accettando di utilizzare il sito e di fruire dei suoi contenuti, aconsentite all'utilizzo dei cookies. Abbiamo aggiornato la nostra Privacy Policy.  Cliccate sul bottone per legegrla.

Scheletri fuori dall’armadio

Scheletri fuori dall’armadio, il nuovo romanzo horror di Saverio Maro, impreziosito dalle illustrazioni di Alex Paolillo, disponibile per l’acquisto su Amazon in versione cartacea e digitale.

Riscopri i sapori delle storie attorno al fuoco, delle botteghe degli orrori, dei piccoli brividi della notte di Halloween, quando anche un singolo soffio di vento che muove un ramo rinsecchito provoca sgomento.

Scheletri fuori dall'armadio
Scheletri fuori dall’armadio

Paolo è un ragazzino nel pieno della sua adolescenza, afflitto da una situazione famigliare non proprio piacevole che lo ha obbligato negli anni a trasferirsi spesso, non riuscendo così ad avere relazioni di amicizia stabili. Quando, con l’arrivo della notte di Halloween, il suo ultimo gruppo di amici decide di organizzare un campeggio e raccontarsi storie dell’orrore attorno al fuoco. Paolo si ritrova costretto a fare di tutto per essere integrato, anche cercare il racconto dell’orrore perfetto da narrare, a discapito delle sue tante paure.

Tra una bottega degli orrori, uno strano manoscritto, un sogno spaventoso e macabri racconti, la notte delle streghe vi donerà brividi e terrore.

Continuate a seguire le nostre news sulle pagine Social FacebookInstagram e Telegram per non perdervi mai nulla! PlayheroPotete seguirci anche su Youtube e Twitch!

Inoltre su MangaYo! potete usare il codice sconto PLAYHERO5 e ricevere uno sconto del 5%!

By Paolo Monticciolo

Tutto tutto, va bene… vi racconto tutto. Quando ero in terza ho copiato all'esame di storia. Quando ero in quarta ho rubato il parrucchino di mio zio Max e me lo sono messo sul mento per fare Mosè alla recita della scuola. Quando ero in quinta ho buttato per le scale mia sorella Heidi e poi ho dato la colpa al cane… Allora mia madre mi mandò a un campeggio estivo per bambini grassi e poi una volta non ho resistito, ho mangiato due chili di panna e mi hanno cacciato” (I Goonies, 1985)

Potrebbe piacerti anche...