Crea sito

Vita e morte di Toyo Harada -Recensione

Vita e morte di Toyo Harada è il titolo edito da Star Comics e firmato da un team creativo di tutto rispetto. Il volume raccoglie tutta la miniserie uscita in sei parti. Ormai sappiamo che l’Universo Valiant ci regala delle bellissime e particolari sorprese. Ma in quest’opera si raggiungono vette assolute in un racconto che vede una controversa figura “mutante” di livello omega, con poteri divini. Il suo scopo? Quello di rendere concreta la sua personalissima visione del mondo!

Nel 1945, il bombardamento su Hiroshima ha risvegliato un potere immenso e terrificante all’interno del giovane Toyo Harada, un potere che un giorno avrebbe potuto usare per costruire un mondo migliore. Con la rivelazione al mondo dell’esistenza degli psioti, la sua Fondazione Harbinger ormai distrutta e un bersaglio sulla sua testa, Harada riemergerà come il più grande eroe dell’umanità o come il suo peggior nemico?

La storia vede Toyo e i suoi alleati lottare per un idea di futuro sostenibile dove i più deboli hanno gli stessi diritti dei benestanti e potenti. La potenza, dell’introduzione, avviene in sole 4 pagine e raramente, per quanto concerne la nostra esperienza, abbiamo letto opere capaci di emettere così tanta potenza in cosi poco sfogliare. Joshua Dysart, sapientemente, crea alcuni strati nel racconto dove vengono emessi spaccati di vita di Toyo Harada. Questi vengono orchestrati magnificamente con livelli di narrazione veramente alti.

Infatti, Dysart, si dimostra uno sceneggiatore capace di dirigere con estrema capacità le vicende e lo sviluppo della storia senza parsimonia di dettagli e di momenti significativi. Potrete notare che, difficilmente, quando imbocca una strada, cambia direzione. Nel concreto, stilisticamente, riesce ad imporsi con sapienza ed esperienza, in maniera molto intelligente arricchendo il fulcro centrare del tema dei supereroi, riflessioni socio-politiche e sfruttamento delle risorse globali. Temi molto odierni che, l’autore, scrive rendendo il tutto molto reale.

Cafu, ai disegni, è capace di polarizzare un’arte pulita e precisa. Anche se, ogni capitolo, è realizzato da artisti diversi. Il loro contributo in Vita e morte di Toyo Harada, arricchisce l’opera tutta. Troverete Mico Suayan che realizza un Giappone durante la fine della Seconda Guerra Mondiale in maniera iper-realistica. Poi, Butch Guice che ci mostra i primi sforzi di Harada. Adam Pollina condurrà i lettori in un viaggio onirico non con il grillo parlante come guida spirituale, ma bensì Albert Einstein. E ancora, Diego Yapur con un po’ di psichedelico, Kano dallo stile ultra pop e Doug Braithwaite unico nei suoi scenari fantascientifici! Team creativo da premio Oscar.

L’edizione fisica targata Star Comics, ha stupito! Soprattutto per quanto riguarda qualità/prezzo. Pensate che a soli 10.90 Eur. avrete tra le mani non solo un’opera eccezionale dal punto di vista artistico e stilistico, ma anche dalla qualità e dalla quantità di pagine. Sono 192 racchiuse in un brossutato tipico della Valinat in Italia.

In conclusione, Vita e morte di Toyo Harada è una miniserie con un ossatura solida dalla narrazione stupefacente. A questo strepitoso racconto, capace di mixare quello che tra categorie vengono definite come fantascienza, spy story e azione, viene aggiunto un team artistico superlativo. Opera adrenalinica, drammatica, realista e capace di far immergere il lettore che pagina, dopo pagina, non si annoia mai.

Se mai c’è stata una serie che racchiude l’eccellenza nella narrazione dei fumetti, è questa. Vita e morte di Toyo Harada è il tipo di opera in cui è impossibile non apprezzare uno scritto di così tanto spessore. Un eroe per molti, un cattivo per altri, un uomo che per molti è stato pensato come un dio, ma etichettato come un diavolo dove, nel corso della sua vita, viaggia costantemente a tutta velocità e in bilico verso un finale dalla duplice scelta; bianco o nero.

Continuate a seguire le nostre news, sulle pagine social Facebook  e InstagramTwitter e Telegram per non perdervi mai nulla! Playhero.it