Crea sito

Call of Duty: Warzone aggiunge una schermata che dice “Black Lives Matter”

Infinity Ward ha appena rilasciato un aggiornamento per Call of Duty: Modern Warfare che aggiunge un messaggio schermata iniziale a supporto del movimento Black Lives Matter. Ai giocatori viene detto che devono aggiornare il proprio client al termine delle partite multiplayer e, una volta fatto, il messaggio appare sullo schermo.

Si legge nel messaggio:

La nostra comunità fa male. Le disuguaglianze sistemiche che la nostra comunità sperimenta sono ancora una volta al centro della scena. Call of Duty e Infinity Ward sono sinonimo di uguaglianza e inclusione. Siamo contrari al razzismo e all’ingiustizia che subisce la nostra comunità nera. Fino a quando non si verificherà il cambiamento e Black Lives Matter, non saremo mai veramente la comunità che ci sforziamo di essere.

Il messaggio appare successivamente ogni volta che avvii Modern Warfare su una PS4. Appare anche sulle schermate di caricamento e quando si passa a una modalità separata come Warzone.

Diverse aziende di videogiochi hanno rilasciato dichiarazioni di sostegno per le comunità nere questa settimana a seguito delle proteste contro la brutalità della polizia negli Stati Uniti e l’uccisione di George Floyd. Mettere il messaggio di fronte a tutti coloro che interpretano uno sparatutto in prima persona estremamente popolare potrebbe tuttavia aiutarlo a raggiungere un gruppo più ampio di persone.

Continuate a seguire le nostre news sulle pagine social Facebook e Instagram Twitter e Telegram per non perdervi mai nulla! Playgamesitalia