Crea sito

Wolfskin – Recensione + download albo omaggio!

Wolfskin – Recensione + download albo omaggio!

Chi ci segue sa che qualche giorno fa abbiamo annunciato la nostra collaborazione con l’editrice Prankster Comics il quale, tramite comunicato stampa, annuncia la sua linea editoria (qui il comunicato).

In tutto ciò, troviamo Wolfskin di Baldo Di Stefano, Alessio Nocerino e Federica Masini. Un’albo omaggio di 16 pagine del quale troverete il download proprio a fine recensione. Lo scopo di quest’albo omaggio ovviamente è chiaro:

Introdurvi alla storia. Introdurvi ai personaggi. Raccontarvi di Wolfskin e incuriosirvi.

E ovviamente farvi capire, qualora non ne siate consapevoli, che esiste un editoria tutta da scoprire, “nuova” e che – in un certo senso – vi stupirà.

Ma andiamo per ordine. Di cosa parla quest’opera? Wolfskin è una serie horror che attraversa in chiave moderna la mitologia della morte che avvolge i racconti del genere in un mondo atipico e multiforme già usato sia sulle pellicole, sui romanzi che sui fumetti. Se non si è capito parliamo di Licantropi! Citando alcune parole dell’introduzione che troverete su quest’albo omaggio (il quale vi ricordo nuovamente che, potrete scaricarlo gratuitamente e direttamente qui sul nostro sito, appena sotto la fine della recensione), Licantropi ma soprattutto chi da loro la caccia!

Seppure di poche pagine, quest’albo omaggio di Wolfskin, introduce benissimo la composizione narrativa. Cosa che potrete notare facilmente con i vostri occhi: da il giusto mix tra drammaticità e ironia. Un affermare e il contrario di ciò che potrete aspettarvi leggendolo con lo scopo di sottolineare concetti che provocheranno – attraverso un percorso narrativo chiaro e coinciso – nel lettore la giusta curiosità.

L’impatto artistico ovviamente non passa inosservato. I disegni infatti sono realistici e potrete notare varie influenze di disegnatori di comics italiani. C’è un po’ di Checchetto, un po’ di Camuncoli e qualche autore bonelliano. Se guarderete con (più) occhio critico potrete trovare anche qualcosa di Ryan Ottley… osando ovviamente dei parallelismi. Insomma eccezionale! Il tratto deciso, le dinamiche e l’espressioni vengono arricchite anche dalle colorazioni. Quelle ombre nere e nette sono tipiche del noir che danno quel quid in più che non guasta mai.

In conclusione questo numero 0 (lasciatemi passare il temine) di Wolfskin edito (e presto nelle fumetterie) dalla Prankster Comics, è sicuramente molto interessante. Dalla narrazione che scorre piacevole, ai disegni e alle colorazioni efficaci, quest’opera potrebbe diventare un gioiello da custodire in ogni libreria di ogni appassionato.

⇓ ⇓ ⇓ ⇓ DOWNLOAD ALBO OMAGGIO WOLFSKIN⇓ ⇓ ⇓ ⇓

  • Wolfskin

Continuate a seguire le nostre news, sulle pagine social Facebook  e InstagramTwitter Telegram per non perdervi mai nulla! Playgamesitalia

1 thought on “Wolfskin – Recensione + download albo omaggio!

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: